Denuncia popolare

INVITIAMO IL POPOLO VENETO ad aderire alla denuncia medesima

denuncia popolare denuncia popolare

Alla Procura Superiore Veneta

Alla Procura della Repubblica Italiana a Venezia

ESPOSTO/DENUNCIA

Il sottoscritto espone e denuncia il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, e il Presidente del Consiglio dei Ministri del Governo Italiano, Giuseppe Conte, per aver attuato, agendo in concorso tra di loro, un colpo di stato (attentato alla Costituzione Italiana), con effetto di aver ridotto le istituzioni parlamentari al ruolo di comparse, ristretto i diritti individuali basilari dei cittadini, vietato o manipolato le libertà di lavoro e d’impresa, e per gli effetti devastanti che tutto ciò causa alla società Veneta in stato di occupazione illegittima. Tutto ciò prendendo a pretesto una finta pandemia che non ha nessun riscontro con la situazione sanitaria reale.
Il colpo di Stato viene attuato grazie al monopolio governativo dell’informazione pubblica e privata e all’impiego delle organizzazioni di polizia in senso repressivo.
Gli effetti prodotti da tale politica sono un disastro economico generalizzato, caratterizzato dalla chiusura di numerose attività economiche, da una disoccupazione dilagante e da una crisi sociale generalizzata.
Per questo, si chiede di procedere in via giudiziaria nei confronti dei soprascritti per le responsabilità che verrano confermate in istruttoria, onde consentire il ripristino immediato delle condizioni di democrazia, di rispetto del ruolo civile delle persone.
Si dà mandato alla Procura Superiore Veneta d trasmettere la presente alla Procura della Repubblica Italiana a Venezia con valore di esposto/denuncia.